Cos'è

The Shade è un riferimento per tutte le persone alla ricerca di uno spazio sicuro dove potersi esprimere senza paura del giudizio altrui. La serata va oltre l’intrattenimento e diventa uno spazio diffuso e composito dove gli incontri e i confronti hanno modo di avvenire.

Se non è una serata, non è un cabaret queer, un safe place, una festa sfrenata, un talk, un luogo di condivisione, un delirio programmato, un rituale collettivo… che cos’è allora?

Sicuramente è The Shade, l’evento queer che prova a ridefinire completamente le regole della nightlife fiorentina. Nato nel 2021 in seno ad Arcigay Firenze diventa in poco tempo un punto di riferimento per tutte le anime perse che hanno bisogno di un (non) luogo per esprimersi, essere e viversi.

Più che un evento The Shade è una vera e propria experience che ha inizio con un talk di approfondimento, gestito dal progetto podcast Solo se ti rende felice, che di volta in volta ha un focus specifico: talvolta la presentazione di un libro oppure una storia personale, riflessioni politiche e sociali sull’oggi e chi più ne ha più ne metta.
Si prosegue poi con il cabaret queer che sta infiammando il bel paese, un concentrato di bellezza, situazionismo, parrucche, ospiti internazionali e locali, battute fredde che scaldano il cuore. Dirige l’orchestra la nostra Ava Hangar in compagnia delle resident Bianca Munera Wutang, Gionatella e Panthera Virus.

La ciliegina sulla torta è la festa finale, una serata danzante ante litteram che ha il sapore di una festa delle medie in un garage piuttosto che la discoteca classica. In consolle si alternano dj da tutta Italia mentre sul palco si compiono baccanali e rituali propiziatori fino al mattino.

Attenzione: THE SHADE È UN SAFER PLACE

Importante sottolineare come The Shade sia un luogo sicuro dove esprimersi, sperimentare senza paura di essere giudicatə, discriminatə o aggreditə come purtroppo ancora spesso avviene in altri ambiti. Questa attitudine dell’evento ad essere considerato uno spazio il più sicuro possibile ha in poco tempo valicato il confine delle comunità LGBTQIA+ e raggiunto quella eterosessuale, in particolare donne, che scelgono The Shade proprio per sentirsi libere.

Tutto ciò che offriamo

The Shade è un riferimento per tutte le persone alla ricerca di uno spazio sicuro dove potersi esprimere senza paura del giudizio altrui. La serata va oltre l’intrattenimento e diventa uno spazio diffuso e composito dove gli incontri e i confronti hanno modo di avvenire. Dall’esperienza delle serate nasce il desiderio di condividere con un pubblico ancora più ampio la nostra visione di intrattenimento, safer place e inclusività, portando al di fuori di Firenze la nostra filosofia e modalità tramite diversi format che si adattano e adeguano ai contesti e alle esigenze di chi decide di ospitarci.